II° Forum Internazionale dell’Informazione per la Salvaguardia della Natura – Rapolano Terme 2004

Rapolano Terme (SI) 3-5 novembre 2004

Esperti e giornalisti da tutto il mondo a confronto al II Forum internazionale di Greenaccord.
Tema centrale di quest’anno “Economia ed eco-economia”

Si riapre il dibattito sull’ambiente al II Forum internazionale dell’informazione per la salvaguardia della natura (Rapolano Terme 3-5 novembre 2004), il più importante momento di riflessione, formazione e incontro tra i giornalisti della stampa italiana ed internazionale interessati ai temi ecologici. Il Forum internazionale dell’informazione è organizzato da Greenaccord, l’Associazione culturale di ispirazione cristiana e senza fini di lucro, composta da giornalisti di tutto il mondo e nata per stimolare l’impegno nella salvaguardia dell’ambiente.

Ancora una volta il Forum vedrà la presenza di  relatori di fama internazionale fra i quali  “il guru” del movimento per l’ambiente Lester Brown, presidente dell’Earth Policy Institute (Istituto Politica della Terra) di Washington, definito anche dal Washington Post “uno dei pensatori più influenti del mondo”. Nella giornata di apertura Jonathan Lash, presidente del World Resources Institute, Washington D.C. presenterà in anteprima mondiale le ultime scoperte sulla valutazione dell’ecosistema del millennio, uno degli studi più esaustivi e autorevoli sullo stato sullo stato di salute del pianeta, che verrà pubblicato nel 2005.

Interverranno fra gli altri  anche Mathis Wackernagel, direttore del Global Footprint Network ed inventore dell’”Impronta Ecologica”, un rivoluzionario indicatore ecoeconomico per valutare lo stato di salute del pianeta.

Tra gli obiettivi del Forum, quello di stimolare una riflessione laica e approfondita ed un dibattito continuativo del mondo dell’informazione sul ruolo e sulla responsabilità del giornalista nei confronti delle tematiche ecologiche, al fine di promuovere una corretta informazione in materia di ambiente.

La scorsa edizione ha avuto per tema  la responsabilità del giornalista nella salvaguardia della natura; quest’anno il tema centrale del Forum sarà “Economia ed Eco-economia” e tenderà a verificare se l’impostazione ecoeconomica possa essere un valido compendio o addirittura un’alternativa all’impostazione classica dell’economia.

Nel corso del dibattito si andranno ad analizzare i problemi globali ambientali e le soluzioni di mercato, l’economia classica e la sfida dello sviluppo sostenibile, lo sviluppo dell’economia dell’Africa in relazione alle tematiche ambientali, il rapporto fra industria ed ambiente in Italia, i rapporti tra energia e ambiente, l’economia ambientale, il rapporto tra risorse/attività e territorio occupato, le basi scientifiche dell’eco-economia, delineandone le strategie e le operatività possibili.

Il Forum è organizzato sotto l’ Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio del Centro d’Informazione Regionale delle Nazioni Unite (ONU), del Consiglio Nazionale Ordine dei Giornalisti, dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana, della Federazione Nazionale Stampa Italiana, della Regione Toscana, della Provincia di Siena e del WWF Italia. Hanno collaborato: Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Enel S.p.A.,Banca Monte dei Paschi di Siena, Credito Agricolo & Industriale S.p.A., Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati, Consorzio Ecogas, Assogasliquidi, Banca Antonveneta, Banca Cassa di Risparmio di Firenze, Coldiretti, Rainews24. Si ringrazia il Comune di Rapolano Terme per la collaborazione.

 Rapolano Terme, 2 novembre 2004

II°International Media Forum on the Protection of Natura

Programma/Schedule

Abstract/Presentation

Comunicati Stampa/Press release

II° Forum Internazionale dell’Informazione per la Salvaguardia della Natura

II°International Media Forum on the Protection of Natura

Programma/Schedule

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x