Greenaccord – Press & Communication Office

Per ulteriori informazioni e richiesta di interviste, contattare Romina Gobbo, responsabile comunicazione: comunicazione@greenaccord.org

Clima, Becchetti: 1 prodotto su 4 realizzato dopo l’anno 2000. Sistema insostenibile

Rieti – “Il 23% dei beni prodotti dalla nascita di Cristo a oggi è stato prodotto dopo l’anno 2000: è la prova dell’esigenza di passare urgentemente a un’economia circolare”. Lo ha rivelato Leonardo Becchetti, economista dell’università Tor Vergata di Roma e membro del CdA di Banca Etica, intervenuto a Rieti al XII Forum internazionale Greenaccord dell’Informazione ambientale. Il dato è stato presentato in anteprima e sarà contenuto nel rapporto globale sulla felicità che lo stesso economista presenterà a marzo insieme a Jeffrey Sachs. “Le imprese non devono essere semplici massimizzatrici di profitto limitandosi a mettere l’azionista al centro del loro mondo, subordinando diritti, ambiente ed effetti sulla società”. E in questo senso – spiega l’economista – è utile anche investire nella finanza etica, “un settore che sta sfondando perché ha dimostrato che i fondi etici, che non investono in settori controversi e ambientalmente dannosi, hanno rendimenti non diversi da quelli normali e hanno le stesse aspettative di profitto per chi li utilizza. Banca Etica ha ad esempio raddoppiato, da uno a 2 miliardi di raccolta, il proprio patrimonio”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x