Greenaccord – Press & Communication Office

Per ulteriori informazioni e richiesta di interviste, contattare Romina Gobbo, responsabile comunicazione: comunicazione@greenaccord.org

Nasce in Italia la campagna di alfabetizzazione all’’ecologia ed alla qualità dell’’architetturaNasce in Italia la campagna di alfabetizzazione all’’ecologia ed alla qualità dell’’architettura

Nella splendida cornice del Teatro del Palazzo Donn’Anna a Posillipo, sede della Fondazione Ezio De Felice, è stata presentata la piattaforma tecnica che segue il  recente Convegno internazionale tenutosi nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze. Patrocinato dal Presidente della Repubblica e dall’UNESCO- ha gettato le basi per una campagna di “Alfabetizzazione all’ecologia ed alla qualità dell’architettura” su iniziativa di Bioarchitettura®, INARCH e Le Carré Bleu, feuille internationale d’architecture.
All’incontro di lunedì 18 luglio a Napoli -introdotto da Eirene Sbriziolo, presidente della Fondazione De Felice, coordinato da Wittfrida Mitterer, direttore di Bioarchitettura®– hanno partecipato Pasquale Belfiore, Presidente INARCH Campania; Virginia Gangemi, Università di Napoli Federico II; Massimo Pica Ciamarra, direttore “Le Carré Bleu, feuille internationale d’architecture”; Vittorio Silvestrini, presidente Fondazione IDIS-Città della Scienza.

The text is available only in Italian

Nell’occasione è stato sottoscritto il protocollo che entro l’anno darà luogo ad una Fondazione Onlus le cui finalità innovative sono tese a sensibilizzare ed orientare la domanda di trasformazione degli ambienti di vita, migliorandola e rendendola consapevole ed esigente. Lo scopo, di particolare importanza, non è quello di rivolgersi ai professionisti ed ai costruttori, bensì di rendere partecipi i cittadini alla conoscenza dei principi base dell’ecologia e della qualità dell’ambiente in cui vivono.

Le molteplici adesioni alla piattaforma tecnica consentiranno di mettere a punto in modo multidisciplinare ed integrato cinque principali tipologie di azione: modulo didattico; partecipazione ragionata; pubblicità comparativa / pubblicità progresso; formazione dei programmatori di progetto; rete di tesi e di ricerche d’intesa con istituzioni italiane ed europee.

I risultati del tavolo di lavoro saranno presentati nei prossimi mesi in altre regioni italiane.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x