Greenaccord – Press & Communication Office

Per ulteriori informazioni e richiesta di interviste, contattare Romina Gobbo, responsabile comunicazione: comunicazione@greenaccord.org

Il Forum dell’Informazione cattolica compie dieci anniIl Forum dell’Informazione cattolica compie dieci anni

Il Forum dell’Informazione cattolica compie dieci anni

A Trento si dibatte di creato e vie di comunicazione partendo dal contesto delle Dolomiti

Il tradizionale appuntamento organizzato dall’associazione Greenaccord Onlus torna per il secondo anno a Trento. Tema dell’edizione 2013: il ruolo delle vie di comunicazione antiche e moderne nella crescita economica, sociale e religiosa dell’Umanità.

Le montagne hanno da sempre rappresentato un elemento cruciale nella vita delle popolazioni europee. Da molti punti di vista, spesso in contrasto tra loro: strumenti di difesa contro le invasioni, ostacoli da superare per incontrare nuove genti e sviluppare nuovi commerci, scenari ideali per percorsi spirituali. Bastioni strategici da conquistare in guerra, ecosistemi delicatissimi da tutelare per garantire la ricchezza delle comunità locali e dai quali dipende il futuro di gran parte della popolazione che vi dimora.

In questo contesto l’area Dolomitica rappresenta un significativo crocevia che, nel corso dei secoli, è stata teatro di straordinarie vicende umane. Ora, dopo il riconoscimento Unesco che ha ulteriormente connotate le Dolomiti in ambito internazionale, i Monti Pallidi si apprestano ad essere teatro di nuove e significative esperienze di incontri. Uno scenario di eccezionale bellezza che permette a studiosi provenienti da tutto il mondo di leggere e interpretare la salvaguardia del Creato.

Per approfondire la relazione tra reti, incroci e cammini montani e cura del territorio, Trento ospiterà per il secondo anno consecutivo il X Forum dell’Informazione cattolica per la Salvaguardia del Creato, organizzato da Greenaccord Onlus con la Provincia Autonoma e l’Arcidiocesi di Trento ed in collaborazione con enti ed istituzioni nazionali e del territorio. Tema dell’edizione 2013, in programma dal 27 al 29 Giugno prossimi: “Il Creato e le vie di comunicazione vecchie e nuove: cammini, incroci e reti a partire dalle Dolomiti”.

Le cinque sessioni di lavori previste, alle quali parteciperanno un centinaio di giornalisti di testate nazionali, regionali e locali, permetteranno di scandagliare tutti i diversi modi di concepire il rapporto tra territorio montano e vie di comunicazione, nei suoi aspetti storici, economici, ambientali, tecnologici, religiosi. La sessione inaugurale vedrà la partecipazione di Franco Cardini, professore ordinario di Storia medievale presso l’Istituto italiano di Scienze umane e di Mario Tozzi, divulgatore scientifico e ricercatore presso l’Istituto di Geologia ambientale e Geoingegneria.

Il giorno dopo sarà dedicato ad approfondire il ruolo commerciale e strategico delle vie di comunicazione montane. Interverranno tra gli altri, Annibale Salsa, docente di Antropologia culturale all’università di Genova, Witti Mitterer, cofondatrice dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, Cesare Lasen, presidente del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, Sergio Bettotti, dirigente generale del dipartimento Innovazione e Ricerca della Provincia autonoma di Trento.

L’ultimo giorno (sabato 29 giugno) ci sarà spazio per i temi religiosi e di comunicazione ambientale. Si analizzerà in particolare la maturazione della sensibilità ecologica che ha caratterizzato il magistero degli ultimi tre Pontefici. Su questo tema interverranno, monsignor Mario Toso, segretario del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, Leonardo Becchetti, professore ordinario di Economia politica dell’università di Roma Tor Vergata, Carlo Di Cicco, vicedirettore dell’Osservatore Romano ed Enrico Franco, Direttore del “Corriere Trentino”.

Durante il Forum, verrà infine conferito il Premio giornalistico “Sentinella del Creato”. Ideato in collaborazione con l’UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) e FISC (Federazione Italiana dei Settimanali Cattolici), il premio, giunto alla quarta edizione, ha l’obiettivo di assegnare un riconoscimento a tre giornalisti che, nel corso dei precedenti dodici mesi, si sono particolarmente distinti nella divulgazione e nell’approfondimento delle tematiche ambientali.

Come già lo scorso anno, il Forum di Greenaccord vedrà la collaborazione della Federazione Italiana dei Settimanali Cattolici (FISC), dell’Unione Cattolica Stampa Italiana (UCSI) e avrà il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti nazionale e regionale, della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, del Ministero dell’Ambiente, della Commissione Nazionale Unesco, della Federazione Stampa Missionaria Italiana, dell’Associazione Scuola Giornalisti di Perugia, della Fondazione Bioarchitettura, della Società Alpinisti Tridentini e della Coldiretti nazionale e regionale.

Il programma completo del X Forum dell’informazione cattolica per la Salvaguardia del Creato è disponibile sul sito www.greenaccord.org.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x