Greenaccord – Press & Communication Office

Per ulteriori informazioni e richiesta di interviste, contattare Romina Gobbo, responsabile comunicazione: comunicazione@greenaccord.org

Greenaccord: rinnovata la dirigenza

L’assemblea dell’associazione ha nominato Alfonso Cauteruccio presidente, Giuseppe Rogolino vicepresidente e Roberto Calvigioni, segretario generale. Gian Paolo Marchetti presidente onorario.

Approvato anche il calendario eventi del 2011. Roma, 17 gennaio – Cambio della guardia ai vertici dell’associazione culturale Greenaccord.

L’assemblea, tenutasi sabato scorso a Roma, ha nominato presidente Alfonso Cauteruccio, finora segretario generale. Il suo vice sarà il giornalista Giuseppe Rogolino, responsabile comunicazione e promozione di Rainews. Segretario generale è stato invece nominatoRoberto Calvigioni. già capo sezione della direzione tecnica della Radio Vaticana.

The assembly of the association has appointed Giuseppe Rogolino as Vice President and Roberto Calvigioni as General Secretary.

Gian Paolo Marchetti honorary president. Approved also the calendar of 2011 events.

Rome, January 17 – Changing of the guard for the board of Greenaccord cultural association. The General Assembly, held last Saturday in Rome, has appointed as President Alfonso Cauteruccio, former General Secretary of the Association. The vice will be the journalist Giuseppe Rogolino, Rainews Communication and Promotion Responsible. Moreover, Roberto Calvigioni, former head of the Technical Direction Section of the Vatican Radio, has been appointed as General Secretary.

The board of the association welcomes also the journalists Angelo Sferrazza, Mauro Banchini, Mario  Barbarisi and Luisella Meozzi.

Nel direttivo dell’associazione entrano anche i giornalisti Angelo Sferrazza, Mauro Banchini, Mario Barbarisi e Luisella Meozzi. L’attuale presidente Gian Paolo Marchetti lascia quindi dopo due mandati quadriennali.

A lui vanno le prime parole del neo presidente: “Ringrazio Gian Paolo Marchetti che mi cede il testimone – ha commentato Cauteruccio – perché se Greenaccord ha raggiunto traguardi ambiziosi nel corso di questi anni, molto è dovuto al suo impegno e alla sua capacità di gestire al meglio l’associazione, anche in momenti difficili”. Poi, uno sguardo agli obiettivi futuri: “La mia nomina va letta nel segno della continuità e del consolidamento della nostra associazione. Il mio impegno sarà quello di potenziare ciò che è stato già realizzato e di sondare nuove strade che possano dare ulteriore impulso alle attività in favore del Creato. Sono certo che in questo sarò supportato adeguatamente dal nuovo Direttivo, composto da persone di alto livello, che riusciranno a elaborare stimoli e programmi adatti a far maturare la sensibilità ecologica nel mondo dell’informazione, italiana e internazionale”.

Oltre al rinnovo degli incarichi, l’assemblea di Greenaccord ha anche approvato le attività del nuovo anno. Tre gli appuntamenti più importanti: il 24 febbraio a Roma l’evento “Dammi da bere”, una giornata di studio e riflessione sul tema dell’acqua (dalle 9 alle 18, Sala San Pio X, via della Conciliazione 5). A giugno, Pistoia ospiterà l’Ottavo Forum dell’Informazione Cattolica per la Salvaguardia del Creato. Infine, a ottobre, oltre 130 giornalisti provenienti da ogni continente saranno ospiti a Cuneo del  IX Forum internazionale dell’Informazione per la Salvaguardia della Natura, che Greenaccord organizza con l’obiettivo di rafforzare la comunicazione sui temi ambientali sui media mondiali, con un particolare riguardo ai Paesi in via di sviluppo.

 

The current president Gian Paolo Marchetti leaves, therefore, after two terms of four years each. Addressed to him are the first words of the new president: “I thank Gian Paolo Marchetti that leaves me the baton – said Cauteruccio – because if Greenaccord has achieved ambitious targets in recent years, much is due to his commitment and ability to lead the association, even in difficult times“.

Then, a glance at the future goals: “My endowment is to be read in the sign of continuity and consolidation of our association. My commitment is to enhance what has already been achieved and to explore new paths that might give further impetus to the activities in favor of Creation. I am confident that in this I will be properly supported by the new Board, composed by high-level people, who are able to develop new motivations and programs suited to enhance and increase environmental awareness of Italian and international media operators“.

In addition to the renovation of the offices, with Greenaccord’s meeting it has also been approved this year’s new agenda. Three are the most important appointements: February 24th with a conference in Rome “Give me some water. A day of study and reflection on the water issue” (from h.9.00 am to h.18.00 pm, in: Sala San Pio X, Via della Conciliazione, 5).

In June, the city of Pistoia will host the VIII Catholic Media Forum for the Protection of Creation.

Finally, in October, more than 130 journalists coming from every continent, will be hosted in Cuneo for the IX International Media Forum for the Protection of Nature, that Greenaccord organizes with the aim of strengthening international communication on environmental issues, with a particular attention to developing countries.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x