Greenaccord – Press & Communication Office

Per ulteriori informazioni e richiesta di interviste, contattare Romina Gobbo, responsabile comunicazione: comunicazione@greenaccord.org

Comunicato stampa di lancio: XVI FORUM DELL’INFORMAZIONE CATTOLICA PER LA CUSTODIA DEL CREATO – Greenaccord, Bari 2021

Il comunicato stampa di lancio del XVI FORUM DELL’INFORMAZIONE CATTOLICA PER LA CUSTODIA DEL CREATO che si terrà a Bari dall’1 al 3 ottobre

XVI FORUM DELL’INFORMAZIONE CATTOLICA PER LA CUSTODIA DEL CREATO

XVI GIORNATA NAZIONALE PER LA CUSTODIA DEL CREATO

Nessuno si salva da solo.

Dalla Laudato si’ alla Fratelli Tutti per un nuovo rinascimento sociale ed ecologico 

Bari, Aula sinodale “Mons. Magrassi”, Corso Alcide de Gasperi, 274

1 – 3 ottobre 2021

Parte dalla Puglia il “nuovo rinascimento sociale ed ecologico”, che la onlus Greenaccord considera ormai «improcrastinabile», come afferma il presidente Alfonso Cauteruccio. «Più considerazione, più coinvolgimento e più creatività dei giovani, meno consumo di risorse e meno scarti, più relazioni e più mobilità sostenibile». Sarà questo il leit motiv del XVI Forum dell’Informazione Cattolica per la Custodia del Creato che, dal 2004 si svolge nel periodo denominato “tempo del creato”, che va dal primo settembre al 4 ottobre, memoria liturgica di san Francesco.

Grazie al sostegno e alla collaborazione dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto, della Regione Puglia, oltre a quello dei partner Intesa Sanpaolo, Esri Italia, Italcave, Ecotecno, DbSeret, Oraizen, quest’anno Greenaccord sarà nel capoluogo pugliese, dall’1 al 3 ottobre, per una tre giorni intitolata “Nessuno si salva da solo. Dalla Laudato si’ alla Fratelli tutti per un nuovo rinascimento sociale ed ecologico”. Un titolo impegnativo, che prende a prestito la frase “Nessuno si salva da solo” pronunciata da papa Francesco nell’incontro di preghiera per la pace promosso da Sant’Egidio (20 ottobre 2020).

«Si tratta – continua il presidente Cauteruccio – di un’occasione per continuare a conoscere, capire e approfondire – con il supporto delle due lettere encicliche del Pontefice, Laudato Si’ e Fratelli Tutti – le metamorfosi del mondo, tra cambiamenti climatici e mutamenti demografici, nell’intento di aprire le strade dell’avvenire a “un nuovo rinascimento sociale ed ecologico” che consenta agli adolescenti di oggi e alle  prossime generazioni di esprimere i propri talenti in Paesi più sani e giusti. Greenaccord è grata per il sostegno e l’accoglienza offerti dall’arcidiocesi di Bari e confida che questo 16° Forum possa contribuire a favorire dibattito e riflessione e ad accendere i riflettori sulla prossima 49a Settimana sociale che si svolgerà a Taranto».

Il Forum – al quale prenderanno parte una sessantina di giornalisti delle maggiori testate italiane – si articolerà in tre sessioni di lavoro, con relatori esperti delle tematiche ambientali (vedi programma allegato).

Venerdì 1° ottobre, dalle 15.00 alle 19.00, il panel introduttivo “Non dovremo tornare alla normalità perché la normalità era il problema”: verranno evidenziate le sfide del Mezzogiorno e il ruolo proattivo dei giovani, tra Green New Deal e Recovery Plan.

Sabato 2 ottobre due distinte, ma complementari sessioni: la prima (dalle 9.30 alle 13.30) “Madre Terra”, dedicata alla protezione  e alla valorizzazione sostenibile delle limitate risorse naturali per meglio intraprendere processi di adattamento ai cambiamenti climatici in ambito urbano; la seconda (dalle 15.00 alle 19.00) “Chi va piano va sano e va lontano”, ovvero le infinite vie della mobilità sostenibile per un turismo più responsabile.

Domenica 3 ottobre, alle 11.00, santa messa in Cattedrale presieduta da mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Bari-Bitonto.

Come da consuetudine, nell’ambito del Forum, sarà conferito il Premio giornalistico “Sentinelle del Creato” a 4 giornalisti e a personaggi del mondo dell’arte, della cultura e dell’imprenditoria, che si sono particolarmente distinti nella difesa dell’ambiente. Presentano i giornalisti Roberto Amen e Romina Gobbo, con l’accompagnamento musicale di alcuni allievi del Liceo Musicale “Domenico Cirillo” di Bari.

Il Forum sarà in diretta streaming sul canale youtube della Arcidiocesi di Bari-Bitonto e pubblicato sulla pagina facebook di Greenaccord e sul Portale dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto.

🔎L’evento è anche un corso di formazione riconosciuto dall’Ordine dei Giornalisti come attività formativa ed è presente sulla Piattaforma Sigef (12 crediti formativi in totale).
 

MAIN PARTNER: Arcidiocesi di Bari-Bitonto e Regione Puglia

PARTNER: Intesa Sanpaolo, Esri Italia, Italcave, Ecotecno, DbSeret, Oraizen

PATROCINI: Ministero della Transizione Ecologica (MITE), Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI), Unione Cattolica Stampa Italiana (UCSI), Federazione Italiana Settimanali Cattolici (FISC), Unpsl Bari, Tavolo Laudato si’ Bari, Leoniana International, Bioarchitettura

MEDIA PARTNER: Vatican News, Tv2000, Avvenire, Famiglia Cristiana, AgenSIR, LifeGate, Teleambiente, Greenreport, Geosmartcampus, Terra e Missione, Eco in città, Teledhon, Bonculture

Scarica il programma in pdf

Scarica il banner con tutti i loghi

Scarica la Brochure con loghi e programma

Scarica la locandina A3

Scarica il comunicato stampa 

Qui le altre info sull’evento

Scarica il banner per Fb

Scarica la grafica per Instagram

💻Grafica a cura di MDesign
ℹ️ INFO E CONTATTI
📧 MAIL: segreteria.greenaccord@gmail.com/ comunicazione@greenaccord.org
📞Telefono: +39 06.99929400/02
📲INSTAGRAM: greenaccord_ita
🐦TWITTER: @greenaccord
📸FLICKR: greenaccord

GREENACCORD ONLUS

Greenaccord è un’Associazione Culturale, d’ispirazione cristiana e senza fini di lucro, nata per stimolare l’impegno di tutti gli uomini e le donne di qualsiasi credo e confessione religiosa, sul tema della salvaguardia della natura. Nell’ottobre 2014 l’Associazione è stata riconosciuta Ente Terzo Formatore Autorizzato per conto del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. L’Associazione Greenaccord con decreto n. DEC/RAS/578/2007 emesso in data 31 maggio 2007 è stata ufficialmente riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente tra le Associazioni di protezione ambientale di cui all’art. 13 della legge 8/7/1986, n. 349 e successive modificazioni.

PROGRAMMA

XVI FORUM DELL’INFORMAZIONE CATTOLICA PER LA CUSTODIA DEL CREATO XVI GIORNATA NAZIONALE PER LA CUSTODIA DEL CREATO

Nessuno si salva da solo.

Dalla Laudato si’ alla Fratelli Tutti per un nuovo rinascimento sociale ed ecologico

Bari, 1 – 3 ottobre 2021

Venerdì 1° ottobre 2021

Sessione pomeridiana

Non dovremo tornare alla normalità perché la normalità era il problema

Modera: Ninni Perchiazzi, Giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno

15:00   Saluti iniziali:

Alfonso Cauteruccio, Presidente Greenaccord

Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Bari-Bitonto

Rocco De Franchi, Direttore della Comunicazione Istituzionale della Regione Puglia

15:30   Vito Peragine, Direttore del Dipartimento di Economia, Università di Bari “Aldo Moro”

             Coesione territoriale e equità intergenerazionale, tra resilienza e nuovi diritti di cittadinanza

 16:00   Lucia Abbinante, Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani

              Non per i giovani, ma con i giovani. L’ascolto come energia del cambiamento

16:30   Coffee break

16:50   Angelo Santoro, Cooperativa Semi di Vita

             Una comunità che cammina: la sfida della trasformazione di un bene confiscato in bene comune

 17:10   Valentina Tafuni, Specialista in tutela internazionale dei diritti umani

             Oltre i limiti. Le diversità come ricchezza dell’umanità

17:40   Mariantonietta Intonti, Docente dell’Università di Bari

The Economy of Francesco, sostenibilità e finanza per il futuro della Terra

 18:10   Salvatore Autovino, Amministratore Oraizen.com

Giovani e nuove opportunità economiche

 18:30   Dibattito

19:00   Conclusione dei lavori

 

Sabato 2 ottobre 2021

Sessione mattutina

“Madre Terra”. In un mondo finito non possiamo continuare a consumare le risorse naturali in modo infinito

Modera: Renato Piccoli, Tgr Rai Puglia

09:30   Alberto Magnaghi, Architetto e urbanista

             La valorizzazione del paesaggio e l’inclusione delle comunità per le sfide socio-ambientali della contemporaneità

10:00   Carlo Blasi, Ecologo vegetale, Professore emerito Università La Sapienza di Roma

             Stato di conservazione degli ecosistemi in Italia e tutela dei loro servizi nel quadro della nuova Strategia europea per la biodiversità e del PNRR

10:30   Marta Ellena, CMCC Foundation

             L’adattamento urbano ai cambiamenti climatici per la rigenerazione dei territori di prossimità

11:00   Coffee break

11:30   Nicla Dattomo, Project Manager Kcity

            Riusare non basta. La Rigenerazione Urbana come cambio di prospettiva

 12:00   Andrea Masullo, Direttore Scientifico di Greenaccord

             L’economia circolare e le soluzioni basate sulla natura per la rigenerazione delle città

12:30   Pantaleo Pedone, Architetto della Pedone Working

Canapa in bioedilizia. Costruire naturale assorbendo CO dall’ambiente

13:00   Patrizio Congiu, Direttore Generale ECOTECNO

             Crisi idrica e risparmio dell’acqua

13:15   Dibattito

13:30   Conclusione dei lavori

Sessione pomeridiana

Chi va piano va sano e va lontano! Le infinite vie della mobilità sostenibile per un turismo più responsabile

Modera: Giuseppe Milano, Giornalista e segretario generale Greenaccord

15:00   Massimiliano Rossetti, Head of Sustainability Office Università degli Studi di Milano-Bicocca

             La mobilità casa-università in Italia e gli interventi per la mobilità sostenibile.

15:30   Sofia Asperti, Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile

            La sharing mobility: leva per la mobilità sostenibile nelle città

16:00   Paolo Piacentini, Presidente Federtrek, Consigliere del Ministro Franceschini per i Cammini e gli Itinerari Culturali

             Abbiamo fatto i cammini. Ora facciamo camminare gli italiani

16:30   Vito Cozzoli, Presidente e AD di Sport e Salute SpA

La sostenibilità via maestra per il mondo dello sport

16:45   Coffee break

17:00   Tiziana Benassi, Assessore alle Politiche di sostenibilità ambientale del comune di Parma

             Parma, Capitale Italiana della Cultura della Sostenibilità

17:30   Lara Marchetta, Avvocato e Vice Presidente del Consorzio di gestione dell’Area Marina Protetta di Torre Guaceto

            La nautica elettrica per un diverso turismo esperienziale e per lo sviluppo sostenibile del territorio

18:00   Filippo Santoro, Vescovo di Taranto

            La settimana sociale di Taranto: dall’io al noi

18:30   Dibattito

19:00   Conclusione dei lavori

20:00   Conferimento del Premio giornalistico “Sentinelle del Creato” a 4 giornalisti e a personaggi del mondo dell’arte, della cultura e dell’imprenditoria

Sala Odegitria, conducono: Roberto Amen e Romina Gobbo con l’accompagnamento musicale di cinque allievi del Liceo Musicale Domenico Cirillo di Bari

Domenica 3 ottobre

11:00    Santa Messa in cattedrale presieduta da Monsignor Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Bari- Bitonto

12:30    Saluti e partenze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x