Greenaccord – Press & Communication Office

Per ulteriori informazioni e richiesta di interviste, contattare Romina Gobbo, responsabile comunicazione: comunicazione@greenaccord.org

IL CUORE DEGLI ALPINI PREMIATO DA GREENACCORDIL CUORE DEGLI ALPINI PREMIATO DA GREENACCORD

UNA CASA DOMOTICA PER LUCA:

IL CUORE DEGLI ALPINI PREMIATO DA GREENACCORD

La solidarietà degli Alpini ha consentito la costruzione di un’abitazione totalmente automatizzata, che è stata donata a Luca Barisonzi, alpino gravemente ferito in Afghanistan. Durante i lavori del IX Forum dell’Informazione Cattolica per la Salvaguardia del Creato è stata consegnata una targa per premiare l’iniziativa.

Trento, 17 Giugno – Solidarietà, ecologia e amore per la montagna. Le motivazioni incise sulla targa consegnata a Trento dai vertici di Greenaccord all’Associazione Nazionale Alpini durante i lavori del IX Forum dell’Informazione cattolica per la Salvaguardia del Creato sintetizzano i nobili obiettivi che hanno portato alla costruzione di una casa domotica a Gravellona Lomellina (PV).

La storia ha come sfortunato protagonista Luca Barisonzi, alpino dell’8° Reggimento, che il 18 Gennaio 2011 viene colpito in Afghanistan da un terrorista infiltratosi nella base avanzata Higlander, nella provincia di Bala Murghab. Nell’attentato perde la vita il suo compagno di pattuglia (caporalmaggiore Luca Sanna). E Barisonzi, ferito al collo e al torace, rimane immobilizzato.

Immediatamente è scattata la gara di solidarietà dei suoi compagni che, in poco tempo, hanno raccolto 800mila euro. Una buona base di partenza per realizzare, in appena sei mesi (7200 ore di lavoro) e grazie all’impegno di 130 volontari dell’Associazione Alpini un edificio avveniristico, del valore di quasi 1,3 milioni di euro, unico in Italia a possedere questa tecnologia così avanzata.

La casa, di 410 metri quadri, sorge su un terreno di mille metri ed è tecnicamente in grado di ospitare fino a sei disabili: porte, luci e acqua saranno attivabili a comando vocale, dalla carrozzina si potranno controllare gli elettrodomestici e un sistema di scivoli consente l’autonomia di movimento. La casa, di proprietà della Fondazione ANA Onlus, è concessa a Luca Barisonzi in diritto d’abitazione.

Un’abitazione attenta anche agli aspetti ambientali: un impianto fotovoltaico assicura infatti la completa autosufficienza termica ed energetica.

Le foto della cerimonia di consegna della targa di Greenaccord a Vittorio Brunello, direttore de “L’Alpino”, mensile dell’Associazione Nazionale Alpini, sono a disposizione della stampa sul sito www.flickr.com/photos/greenaccord.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x